Italia

Fu allora (2010) che scoppio l'ammore? E soprattutto: è forse vero amore? Potrà mai funzionare?

Parmigiano: il consorzio dà il suo ok alle ”nozze” con il Grana

Fece scalpore, tra molti addetti ai lavori, nel giugno scorso, la notizia secondo cui il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano avrebbero potuto...

L’Asiago sta con McDonald’s e ci parla delle malghe

Vendere, vendere, vendere. È l’imperativo di ogni realtà produttiva e commerciale. Il resto conta poco, si dice, e a volte nulla, anche quando le...
Il Commissario Europeo all'Agricoltura, Dacian Ciolos

Bruxelles ha detto “no”: la legge sull’etichettatura non passa

Due giorni e poche ore. È durato poco il tentativo ordito dal ministro delle politiche agricole Giancarlo Galan di tenere riservata il più a...

Menzogne vegane: ”il latte genera autismo”. Peccato sia una balla

Hanno un gran bel da fare per togliersi di dosso il fango delle loro stesse azioni, i responsabili di Peta (People for the...

Zootecnia intensiva: allo studio la lettiera prodotta con i reflui della stalla

La frazione solida delle deiezioni bovine potrebbe finire nella lettiera delle stesse, a partire dagli allevamenti del comprensorio del Parmigiano Reggiano. È la prospettiva...
foto Consorzio di Tutela Parmigiano Reggiano©

Parmigiano: si punta all’export selezionando i mercati più idonei

All'inizio di questo mese la nostra testata, assieme ad altri organi d'informazione, parlò di un vero e proprio "ribaltone" per il mondo del Parmigiano...

L’insidia al Grana Padano arriva dalla vicentina Brazzale

Mentre a trionfare in Germania è il Grana Padano, sì, ma quello bio e senza lisozima della montagna piacentina, il "Consorzione" della Dop più...
La ricotta fresca dell'azienda Il Caseificio Siciliano, uno dei quattro chiusi per frode alimentare (foto dal profilo facebook dell'azienda)

Frode alimentare: chiusi quattro caseifici palermitani

Quattro caseifici in provincia di Palermo sono stati chiusi ieri dagli ispettori del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria della locale Asp (Azienda Sanitaria Provinciale),...
Le due libertà che mancano alle vacche da zootecnia intensiva: quella di potersi muovere all'aperto, e quella di poter brucare erba fresca, scegliendola - foto Pixabay©

5 libertà su 7 per le vacche della Centrale del Latte di Torino

La Centrale del Latte di Torino ha ottenuto la certificazione di prodotto DT 86, utile per comunicare che sia il latte fresco che...

Assolatte spara contro il latte crudo

25 novembre 2008 - Pochi di noi ricordano che tre anni fa di questi tempi la Parmalat si quotava in Borsa. E perché mai,...