Economia

Assolatte guarda Starbucks e sogna una ripresa che non ci sarà

foto Pixabay©Il caffè come non lo avremmo mai voluto vedere, ancora una volta è presentato al mercato mondiale da Starbucks, dopo che una larga parte delle proposte offerte a partire dalla sua fondazione (1971) ad oggi ha trovato spazio e si è radicata nei menù degli oltre 28mila  punti vendita presenti in 78 Paesi, nei sei Continenti. Dicevamo, l’ultima creazione del colosso statunitense - il Juniper Latte - sfrutta ancora una volta il termine italiano al posto del più internazionale ma meno “esotico” “Milk”, altro non è che un latte (latte dei mangimi, ovviamente) riscaldato con il vapore, a cui viene aggiunto l’espresso della casa e lo sciroppo di ginepro.

 

Leggi tutto...
 
Il formaggio traina le vendite nei discount: è un segno della crisi, ma voi non ci pensate

foto Pixabay√L’Italia vive una crisi economica sempre più seria, che tocca strati sempre maggiori della popolazione, eppure c’è chi analizzando la ripresa delle vendite dei discount pare guardare da un’altra parte. Parlare di riduzione del potere d’acquisto delle famiglie appare come un tabù, e così - allo stesso modo in cui si dà dell’anziano al vecchio, del portatore di handicap al disabile e del non udente al sordo - si guarda altrove per offrire una prospettiva non troppo cruda, forse - chissà - per evitare di accrescere gli stati d’ansia di molti.

 

Leggi tutto...
 
La Cina è vicina: Alibaba in Emilia per le ''eccellenze'' della Food Valley

   Forse non accadrà a breve, ma l’arrivo in Italia di una delegazione facente capo all’impero del commercio elettronico Alibaba - la settimana scorsa in Emilia Romagna - potrebbe segnare l’inizio dell’interesse del maggior operatore economico del food dell’Estremo Oriente per il nostro mercato, nel contesto del piano espansionistico mondiale nel segmento al dettaglio, attraverso la consociata Hema.

Leggi tutto...
 
Pecorino Romano: pegno rotativo esteso a stagionati e “freschi”

Pecorino Romano - foto Pixabay©Nel diritto civile, il pegno rotativo è un particolare tipo di pegno caratterizzato dal cosiddetto “patto rotativo”, vale a dire la possibilità di sostituire, ad una certa scadenza, i beni dati in pegno con altri di pari valore, lasciando immutato il titolo costitutivo. Nel caso del pegno rotativo a favore dei produttori di Pecorino Romano Dop, esso è stato attivato per via della forte necessità d’intervento a sostegno delle aziende, ed è divenuto presto uno strumento ordinario e stabile, garantendo il supporto a buona parte del comparto lattiero-caseario dell’isola.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 30