Economia

Ceta: colpo basso per le piccole aziende europee e la democrazia

Un immagine della manifestazione contro il Ceta svoltasi a Bruxelles il 20 settembre scorso - foto M0tty - Creative Commons License©Si è fatto un gran parlare, nei giorni scorsi, dell'accordo economico e commerciale Ceta (Comprehensive Economic and Trade Agreement), ratificato da Canada ed Unione Europea senza che i media italiani ne abbiano seguito più di tanto, nel tempo, gli sviluppi, le insidie, le grandi trasformazioni che l'accordo rischia di disegnare nel futuro economico e democratico del Vecchio Continente.

Leggi tutto...
 
Il super-dazio di Trump frena l'export agroalimentare UE

Donald Trump - foto Gage Skidmore© Creative Commons License©A tre settimane dall'insediamento del nuovo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump alla Casa Bianca, il mondo di interroga sulle conseguenze che il neoprotezionismo Usa porterà all'economia mondiale. Sono pochi gli esperti di mercati e finanza a prevedere scenari rosei: le previsioni spaziano tra chi prospetta conseguenze critiche per larga parte dell'economia mondiale (Stati Uniti inclusi) e chi annuncia persino ripercussioni sulle relazioni politiche tra gli Usa e diversi Paesi, in Europa e in Estremo Oriente. Tensioni che andandosi ad aggiungere a situazioni di per sé già calde, rischierebbero di portare con sé un bel nulla di buono. Anzi.

Leggi tutto...
 
Latte UE: prezzo in ripresa tra polemiche e iniziative di base

foto di Pascal Thauvin© - Creative Commons LicenseLa settimana appena trascorsa è stata tra le più movimentate degli ultimi mesi, per il comparto lattiero-caseario europeo. Forte il contrasto registrato lunedì 23 a Bruxelles, dove a poche ore di distanza dalla manifestazione di protesta inscenata dagli allevatori aderenti alla federazione Emb (European Milk Board) e a Via Campesina, il commissario all'agricoltura Phil Hogan ha illustrato ai ministri agricoli la ripresa in atto (+25% negli ultimi sei mesi), seppur con toni di cauto ottimismo.

Leggi tutto...
 
Agli sgoccioli i fondi Ue per ridurre la produzione di latte

È giunto in questi giorni agli sgoccioli il plafond di 1,5 milioni di euro stanziati dall'Ue nello scorso luglio per premiare gli allevatori che si sono impegnati a ridurre le loro produzioni di latte: con un incentivo di 14 centesimi di euro per ciascun litro prodotto in meno rispetto allo scorso anno, hanno usufruito della misura 52mila allevatori di ventisette Paesi (appena 921 in Italia).

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 29