“Vivere allevando poche capre”: due aziende si raccontano in provincia di Asti

foto Pixabay©Si terrà martedì 8 gennaio prossimo a Villanova d’Asti un interessante appuntamento della serie “Incontri Caseari”, organizzato dall’Associazione delle Casare e dei Casari di Azienda Agricola e ospitato dall’Agriturismo Stella Polare (è in Strada del Capello 29).

 

Al di là dell’equivocità del titolo, “Vivere con meno capre: una sfida possibile” (in sostanza “vivere di allevamento, allevando poche capre”), l’incontro è stato organizzato per dimostrare come si possa mantenere in vita un’impresa familiare che allevi capre da latte senza eccedere nel numero dei capi allevati.

 

Al centro della narrazione ci saranno due aziende agricole una francese - “La férme du Bregalon” di Rognes, in Provenza - e una italiana - l’“Azienda Agricola Capre & Cavoli” di Capriglio, nell’astigiano - con i titolari, rispettivamente Hugues Girard e Gianpaolo Pompilio, che porteranno le proprie testimonianze ad una platea di allevatori certamente variegata. Una platea in cui non mancheranno gli intensivisti e i semintensivisti orientati verso un’inevitabile decrescita (come per gli allevamenti di bovine da latte, quelli di capre più o meno “spinte” stanno manifestando segnali di insoddisfazione dovuti ai non pochi insuccessi).

 

In sostanza i due allevatori-casari si confronteranno con i colleghi su come sia possibile ottenere un maggior reddito allevando meno animali e su come massimizzare il profitto puntando alla qualità, piuttosto che alla quantità.

La mattinata di lavoro prevede anche altri interventi tecnici sull'allevamento caprino e sui formaggi erborinati: Diana Ferruzzi dell’Ara Piemonte parlerà di “Supporto del sistema Ara Piemonte all’allevamento ovicaprino” e Katia Stradiotto, tecnologo alimentare, esperta nella produzione di formaggi caprini tratterà “I formaggi erborinati caprini”. Completeranno la proposta due presentazioni commerciali, a cura di Progeo e Spryfo.

 

Seguirà il pranzo conviviale, al prezzo di 15€. La partecipazione all’ incontro è libera ma con obbligo di conferma scritta - via sms o WhatsApp - ad uno dei seguenti numeri telefonici: 347.3608974; 335.5687854.

 

17 dicembre 2018

 

Commenti (1)Add Comment
...
scritto da Redazione Qualeformaggio.it, gennaio 15, 2019
#### COMMENTI SOSPESI ###

Per motivi tecnici inerenti la preparazione del nostro nuovo portale web, i commenti sono sospesi.

La Redazione di Qualeformaggio.it

Scrivi un commento
diminuisci le dimensioni del form | aumenta le dimensioni del form

security code
Trascrivi i caratteri che vedi qui sopra


busy