Scienza, Cultura e Salute


Torino: prende il via la nuova stagione dei corsi Onaf

foto Delegazione Onaf di Torino©Si terrà a partire da lunedì prossimo, 19 febbraio, il corso 2018 per Assaggiatori di Formaggio Onaf della Delegazione di Torino. Il programma si articolerà su dieci lezioni serali che verranno tenute presso il DiSAFA (Dipartimento di Scienze agrarie, Forestali e Alimentari) dell’Univerità di Torino, a Grugliasco (in via P. Braccini 2, già via Leonardo da Vinci, 44) e verterà sulla tecnica d’assaggio e sull’analisi sensoriale, il latte e la sua composizione microbiologia, la tecnologia casearia, le tipologie di formaggi, la cultura e la normativa, gli abbinamenti gastronomici.

Leggi tutto...
 
Lactalis: migliaia di vittime di salmonellosi in tredici anni?

Coltura di salmonella in capsula di Petri - foto di Graham Beards - Creative Commons License©Non si può escludere che molte migliaia di bambini nel mondo abbiano consumato per tredici anni consecutivi latte in polvere contaminato da salmonella. È quanto emerso nei giorni scorsi grazie alle indagini che le autorità francesi continuano ad eseguire per decifrare il caso Lactalis al fine di individuare negligenze, omissioni e reati dei vari attori coinvolti nellla vicenda: dai responsabili legali e delle unità produttive dell’industria francese a quelli delle commerciali presenti nei vari Paesi interessati, ai sistemi di allerta che avrebbero potuto e dovuto funzionare meglio.

Leggi tutto...
 
Diverse erbe per diversi latti: se ne parla a Torino il 7 febbraio

foto Cascina Roseleto©Si parlerà di biodiversità della vegetazione e diversità dei latti, mercoledì 7 febbraio, a Torino, presso i locali dell’Orto Botanico di viale Mattioli 25. A relazionare sul tema sarà Giampiero Lombardi, professore associato presso il DiSAFA (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari) dell’Università degli Studi del capoluogo piemontese, esperto di ecologia e gestione dei sistemi agropastorali, alpicoltura e pianificazione pastorale.

Leggi tutto...
 
Nelle sale ''Petit Paysan'', il film che sostiene il mondo rurale

La zootecnia industriale non è riuscita a schiacciare quella delle origini, come qualcuno avrebbe sperato e forse voluto. E mai lo farà. È anche questo il messaggio che trapela dall’ultimo film dedicato al mondo dell’allevamento da latte, il francese “Petit Paysan”, dell’esordiente Hubert Charuel, che - dopo aver incassato i favori della critica all’ultimo Festival di Cannes - sta scalando la classifica del box office nel proprio Paese, con 4 milioni di euro incassati in poche settimane di programmazione.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 96