Tag: Pecorino Romano

Caso Lactitalia: i fratelli Pinna difendono l’indifendibile

Ancora una volta la tracotanza spavalda dell’industria è lì da vedere. Il caso della Lactitalia, azienda rumena controllata dalla Roinvest dei fratelli Pinna...

Il “fare quantità” ha fallito: è in crisi il modello industriale

Che differenza c’è tra il mondo caseario e gli altri settori naturalmente legati a quello agricolo? Tante, forse troppe, perché oltre a quelle naturali...

Ancora soldi, a palate, per i “soliti noti” del formaggino

Un milione e trecentomila euro in più per sostenere non le piccole realtà che più ne avrebbero bisogno, ma ancora una volta uno dei...

Sono di capra e di pecora i nuovi prodotti caseari sardi

Da anni ormai parlare di Pecorino Romano e parlare di crisi è un tutt’uno. Dalle scellerate miopie dei primi anni 2000, quando nulla fu...

Pecorino Romano: dopo il taglio il consorzio parla d’altro

Ad appena cinque settimane dal grave ridimensionamento della produzione, seguìto allo stop degli aiuti comunitari all’ammasso, il Consorzio di Tutela del Pecorino Romano torna...

Il futuro della Sardegna tra pecore scomparse e idee di riscatto

Sarà dura riorganizzare il comparto ovino sardo, prendere le “misure” per orientarne il rilancio, ora che buona parte del latte sin qui destinato alla...

Il Pecorino Romano ridimensiona dopo il taglio degli aiuti Ue

Sette tonnellate e mezzo di Pecorino Romano prodotto in Sardegna verranno tolte dal mercato. Lo ha deciso il consorzio di tutela dell’omonimo formaggio in...

Fischer Boel: «stop agli aiuti a favore dei soliti noti»

25 settembre 2009 - Era ora che qualcuno desse uno stop agli aiuti per i soliti noti. La commissaria europea all'Agricoltura Mariann Fischer Boel...

Sardegna: una banca del latte per uscire dalla crisi

22 giugno 2009 - Contro la crisi della zootecnia ovina in Sardegna, le confederazioni agricole isolane tornano a ribadire la necessità di istituire una...

La missione sarda del ministro si trasforma in comizio elettorale

3 febbraio 2009 – Sarà perché è tempo di elezioni, sarà perché il popolo affamato ha sempre bisogno di credere in un salvatore della...